Rapimenti alieni

Corina Saebels, addotti di famiglia

Corina Saebels, addotti di famiglia

Corina Saebels, donna single di 58 anni e madre di due figli, vive a Kelowna, Canada, fino a non molti tempo fa UFO ed alieni non facevano parte della sua vita. O almeno lei così credeva. Una serie di eventi inaspettati fanno riemergere dei ricordi sepolti nella sua mente.

David Huggins e la sua amante aliena

David Huggins e la sua amante aliena

David Huggins, un artista 70enne del New Jersey, è forse tra i casi più noti, e allo stesso tempo insoliti, di rapimento e incontro con gli alieni Mantide.Li descrive come esseri di un marrone-verde con sfumature di altri colori, a volte indossano abiti e altre volte sono nudi.

Impianti alieni: cosa sono e a cosa servono

Impianti alieni

La maggior parte delle persone che hanno subito un rapimento alieno scoprono di avere nel loro corpo un oggetto estraneo che prima non c'era. Quasi sempre l'individuazione dell'impianto è casuale, in genere dopo un esame medico che ha richiesto una diagnostica per immagini (raggi X, Tac, Risonanza magnetica, etc.).

L'ipnosi regressiva e i rapimenti alieni

L'ipnosi regressiva e i rapimenti alieni

La regressione ipnotica è una pratica utilizzata per far riemergere ricordi che la nostra mente ha rimosso. Si tratta di una metodologia non scientifica (al pari della lettura dei tarocchi, per intenderci). Proprio per questo motivo, secondo la legge italiana (Legge 14.01.2013 n° 4 , G.U. 26.01.2013), per praticarla non occorrono diplomi o lauree, non serve essere medici o psicologi a patto che non si effettuino diagnosi o si forniscano terapie.

La psicologia e le neuroscienze nei rapimenti alieni

Rapimenti alieni

Stando alle statistiche, oltre 4 milioni di persone sono stata rapite dagli alieni solo negli Stati Uniti, più del doppio se si include il resto del mondo. Anche se gli alieni affamati di esseri umani sono un argomento difficile da smentire, è improbabile che abbiano potuto gestire questi rapimenti di massa senza essere notati. Una città più grande di New York che sparisce, anche se per un periodo limitato, dovrebbe destare allarme.

Le mutilazioni ad opera degli alieni

Le mutilazioni ad opera degli alieni

L'uccisione e la mutilazione del bestiame, soprattutto bovini, è stata attribuita agli alieni per la prima volta nel 1967, ad Alamosa, Colorado (Usa). Da allora i casi si sono ripetuti con una frequenza regolare e vengono segnalati in ogni parte del mondo.

Rapimenti alieni, un'esperienza inquietante

Rapimenti alieni
Quando si sente parlare di rapimenti alieni la reazione istintiva delle persone è di respingere l'idea, spiegando il fenomeno come frutto di allucinazioni.

Rapimenti alieni: il caso di Betty e Barney Hill

Betty e Barney Hill

I primi studiosi di Ufologia basavano le loro conoscenze sugli avvistamenti e su un atto di fede molto personale. In quel periodo, un eventuale incontro con gli Alieni, era come per un cristiano un colloquio faccia a faccia con Gesù. Auspicabile, certamente, ma ritenuta un'esperienza impossibile. L'incontro e il rapimento di Betty e Barney Hill smantellò il recinto in cui gli ufologi si erano rinchiusi.